Cerca nel blog

Loading

Sailor Moon e il cristallo del cuore

SAILOR MOON E IL CRISTALLO DEL CUORE


Si tratta della terza serie di Sailor Moon.
Dopo aver salutato Chibiusa, la sua futura figlia, Bunny non ha il tempo per potersi dedicare alla sua vita da ragazza normale perchè una nuova minaccia incombe nella sua città. Una nuova associazione malvagia, capeggiata dal Professor Tomoe (uno scienziato matto), sta tentando di far risvegliare la "Creatura del silenzio" con lo scopo di permettere l'avvento sulla Terra del Faraone 90; per farlo è indispensabile usare l'energia dei cuori puri che risiedono nei corpi dei terrestri, con il fine primario di trovare i tre custodi dei talismani che, se uniti, materializzeranno la potentissima Coppa Lunare. Le guerriere Sailor intervengono quindi in difesa delle vittime di questi attacchi, provvedendo a restituire i cuori rubati.

Tre nuovi personaggi appaiono subito in scena: Chibiusa, tornata nel passato per volere dei genitori del futuro, che vogliono che impari ad essere una guerriera Sailor: inizierà così a combattere sotto le spoglie di Sailor Chibiusa; ed Heles e Milena, due affascinanti ragazze molto misteriose che si rivelano poi essere Sailor Uranus e Sailor Nettuno, le due strane guerriere Sailor che, come il Professor Tomoe, sono alla ricerca dei talismani. Entrano in contrasto con Sailor Moon in quanto diversamente dalla sua politica loro sarebbero pronte a sacrificare la vita delle persone che custodiscono nel loro cuore uno dei talismani. Fa parte della loro missione anche Sailor Pluto, la guardiana del tempo che era apparsa già nella seconda serie di Sailor Moon.

 Molte censure sono state operate riguardo alcune immagini e dialoghi tra Heles e Milena: mentre nel manga le due vivono apertamente la loro relazione omosessuale, nell'anime invece il tutto è stato nascosto o modificato in dialoghi che appaiono privi di senso relazionandoli al contesto in cui avvengono.
Le due ragazze finiranno per scoprire di essere le custodi, insieme a Sailor Pluto, dei tre preziosi talismani. Il tutto nel peggiore dei  modi, tant'è che perderanno la vita.
Ma grazie all'intervento di Sailor Moon i talismani vengono scissi dai loro cuori e le paladine possono così tornare in vita.

A questo punto i tre talismani riuniti fanno apparire la Coppa Lunare, la potentissima arma che se usata da mani malvagie può portare alla più totale distruzione, e che una sola persona può usare per il bene: la "Suprema essenza". Non appena Sailor Moon tocca la Coppa Lunare subisce una trasformazione, si trasforma nella Suprema essenza, diventando così invincibile e battendo il nemico. Ma conclusa la battaglia Sailor Moon torna nelle sue spoglie normali, al che le guerriere del sistema solare esterno ritengono che Bunny non sia veramente la prescelta ad essere la Suprema essenza, ma solo una ragazza con un cuore talmente grande e puro da poter usufruire del grande potere della Coppa Lunare, che viene così affidata a lei.

Nel frattempo Chibiusa fa amicizia con una ragazza che sembra avere seri problemi di salute: si tratta di Ottavia, figlia del Professor Tomoe. Heles e Milena mostrano subito una certa diffidenza nei suoi confronti, tant'è che consigliano a Bunny di tenere lontana da lei la Piccola Lady.
Ma Bunny e le sue amiche non vedono nulla che non va in Ottavia, quindi continuano a farla frequentare con Chibiusa. 
In realtà le guerriere del sistema solare esterno facevano bene a preoccuparsi, infatti Ottavia si rivelerà essere non solo la custode dell'entità del Faraone 90, ma anche la persona dentro la quale dormiva Sailor Saturn, la guerriera della distruzione che non andava assolutamente risvegliata.

Le cose precipitano quando il Professor Tomoe risveglia il Faraone 90 per mezzo del cuore puro di Chibiusa, che resta quindi tra le braccia di Marzio, l'unico in grado di tenerla comunque in vita. Sailor Moon e le guerriere Sailor al completo andranno invece a combattere contro il Faraone 90: dal momento che Ottavia sembra essere ancora viva seppur dentro un'entità malvagia, Sailor Moon pensa bene di donarle la Coppa Lunare, per permetterle di riscattarsi dal predominio maligno. Ma il risultato è inverso: l'entità malvagia ha la meglio su Ottavia, e la Coppa Lunare è ora nelle mani peggiori. Nel frattempo il Professor Tomoe si è risvegliato dalla sua cattiveria, che era solo un'ipnosi che l'aveva dominato fino ad allora.
Disperata, Sailor Moon cerca in tutti i modi di risvegliare Ottavia, ma in realtà chi si risveglia è Sailor Saturn: questa restituisce il cuore a Chibiusa e decide di sacrificarsi per salvare la Terra. Ma Sailor Moon non accetta sacrifici, nessuno dovrà morire, quindi inizia ad invocare il "Potere supremo" della Coppa Lunare, l'unico potere che le permetterebbe di salvare Ottavia. Tramite l'unione dei poteri delle guerriere Sailor finisce per riuscirci, quindi si trasforma nella Suprema Essenza e salva Sailor Saturn, che rinasce così tra le braccia di un'indimenticabile Sailor Moon che dimostra così di essere davvero la Suprema Essenza, oltre che la Principessa della luna.

Un'altra censura che si protrarrà da queste serie fino all'ultima riguarda il potere di Sailor Moon: il cristallo del cuore non è altro che il cristallo d'argento, il potente e pericoloso potere che può anche portare alla morte. Proprio per evitare la centralità del tema della morte sono state apportate modifiche che hanno fatto nascere il Cristallo del cuore e i Petali di stelle, ma in realtà il potere è sempre quello del Cristallo d'argento.
 
 

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...